Altrove

Altrove

Altrove

dove l’anima non riserba rancore,

dove le mani non insabbiano il cuore,

dove una voce solitaria

nascosta, in penombra,

intona il suo assolo di pace

ora che la voce umana

quasi scompare

e solo volteggia l’ultimo granello di male,

quel lurido tanfo che mi assale

tra la folla,

in solitudine,

tra le carezze della rassegnazione.

Altrove

è il posto in cui

mi voglio dileguare.

Caterina Alagna

7 Replies to “Altrove”

  1. Io direi, visto quanto è bello il tuo “Altrove” che sarebbe il posto dove vorrei vivere davvero.

  2. Io direi visto quanto sia bello il tuo “Altrove” per me sarebbe il posto dove andare a vedere davvero.

  3. Infelizmente não há lugares perfeitos para onde se possa fugir…
    Excelente poema, gostei muito das suas palavras.
    Boa semana, amiga Caterina.
    Um beijo.

  4. Molto bella. Complimenti Caterina, molto apprezzata.

    1. Grazie dei complimenti, Felice. Buona giornata.

    2. Bello avere un Altrove dove potersi rifugiare dalle asperità della vita 🙂
      …esiste anche nei fumetti 🙋🏼‍♂️

      1. Certo ognuno trova il suo altrove dove meglio crede! Ciao Ale

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.