Linfa nera

Linfa nera

Uno spicchio di mare nero

mi avviluppa in un vortice

di nettare e miele dipinto

da un’acre punta di piacere.

Scorre come un fiume in piena

quel luccicante sorso di linfa nera,

corposa e sincera come la voce

d’un’amica quando la vita si fa sera

e l’oscurità sotto un cielo fremente

alla tua essenza s’incatena.

Caterina Alagna

Pubblicata anche su https://www.larecherche.it/testo.asp?Tabella=Poesia&Id=66519

10 Replies to “Linfa nera”

  1. Splendidi versi davvero, un caro abbraccio mia cara ♥

    1. Grazie di cuore!! Un caro abbraccio anche a te!!

  2. un bel bicchiere di vino può accompagnare una piacevole chiacchierata, volendo ☺️basta non esagerare…. Ciao 🙋🏼‍♂️

    1. Ovviamente, sempre senza esagerare. Ciao, Alex

  3. Quando o prazer flui como um rio furioso…
    Excelente poema, os meus aplausos. Bravo.
    Continuação de uma boa semana, amiga Caterina.
    Beijo.

    1. Grazi di cuore, Jaime. Buon fine settimana!!

  4. Non so perchè ma ho avvertito una forte dose di sensualità in questi versi.

    1. È un’ode al vino in realtà, ma in effetti il vino ha una sua sensualità.

  5. Versi armonici, tendenti all’ermetismo. Molto apprezzati. Buon pomeriggio, Caterina.

    1. Vero, diciamo che prediligo l’ermetismo. Grazie di cuore, Felice.Buon pomeriggio anche a te.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.