Luce Celeste

Luce Celeste

Luce Celeste

ci donasti il sacrificio

del tuo Figlio Innocente,

inchiodato a una livida croce

che ancora assorbe il sangue e il dolore

dei figli frustrati e afflitti

che accolgono il calvario nel cuore,

che ancora assorbe il pianto famelico

dei bambini ricoperti di polvere,

delle madri che si struggono sul sangue

dei figli trafitti dalle guerre

o dai lavori che usurano l’anima e la pelle.

Luce Celeste,

stendi la tua mano divina

su quelle povere teste che ogni giorno

trascinano flaccide membra

e trovano la forza di mangiare ancora

un umile pasto di polvere.

Caterina Alagna

4 Replies to “Luce Celeste”

  1. Versi di grande e potente liricità che non sono mai retorici e stucchevoli, ed un tema che nonostante per la prima parte io senta meno, mi incolla alla tua poesia per il modo in cui ancora una volta tu accosti i vocaboli ed i tuoi pensieri, senza retorica, ma con ruvida dolcezza.

    1. I tuoi apprezzamenti mi onorano, Daniele. Grazie di questo bel commento, mi è piaciuto l’ossimoro che hai utilizzato per descrivere il mio modo di sposare i termini, ruvida dolcezza, credo che sia una giusta lettura delle mie emozioni e della mia tecnica.

  2. Spirituali versi, molto molto toccanti. Per le emozioni che suscitano, sei bravissima!

    1. Ti ringrazio sinceramente, Felice di queste splendide parole.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.