Odio universale

La follia imperversa

per le strade

mentre sulle bocche

s’affollano frotte

di sporgenti lame

che lacerano i sentimenti

di friabili vite grame,

ridotti in brandelli

e poi polverizzati.

Un medesimo linguaggio

s’è espanso

nel villaggio globale,

quello dell’odio

universale.

Mutato è il cuore umano,

orrida e materiale

ombra bestiale.

Caterina Alagna

4 Replies to “Odio universale”

  1. Messaggi aggressivi, in un tempo attuale, che lascia poche speranze a sentimenti d’evoluzione e pace.
    Molto bello leggerti, un abbraccio Cate,silvia

    1. Grazie di cuore, Silvia.

  2. Grande forza in questi tuoi versi, Caterina, contro violenze d’ogni genere e contro l’abbrutimento dell’uomo. Complimenti e buona serata.

    1. L’abbrutimento dell’uomo è in continua evoluzione, purtroppo. Grazie degli apprezzamenti, Felice.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.